NON SEI ANCORA REGISTRATO?

REGISTRATI

AREA RISERVATA

Recupera password

Cardicor per ansia generalizzata?

Buongiorno. Alcuni mesi fa ho scritto ed ottenuto risposta sulla mia situazione che vorrei aggiornare. Riassunto: da circa un anno, dopo episodio di tachicardia mattutina (130 bpm) risolto in Pronto Soccorso in modo spontaneo verso sera, al termine degli esami mi è stato detto che il mio cuore era sano. In questi mesi ho fatto ulteriori esami: sangue, tiroide, stomaco e, al di là di una gastrite cronica lieve (sono in cura con Lanzoprazolo e Gadral da fine ottobre), è tutto nella norma. Le visite da tre cardiologi diversi che mi hanno fatto ecg, eco, prova da sforzo e Holter 24h non hanno riscontrato anomalie al cuore. Detto questo, da quell'episodio, quasi tutte le mattine dopo colazione il mio battito va sugli 85/90 bpm per circa un'ora. Devo dire che con la cura per la gastrite la situazione sta migliorando e il disturbo si concentra soprattutto durante la settimana lavorativa. A volte mi viene anche dopo pranzo e, alcuni giorni, accuso tremore allo sterno e percezione del battito cardiaco a riposo senza poggiare la mano sullo sterno. L'ultimo cardiologo (fine ottobre scorso) mi ha consigliato di iniziare palestra (cosa che ho fatto) e di stare il più possibile tranquillo. Proprio se non sopporto questo stato mattutino, mi ha detto di iniziare una cura di tre mesi con Cardicor 1.25 al mattino. Sempre il cardiologo, mi ha detto che il medicinale viene usato anche in situazioni di ansia generalizzata come la mia (secondo lui), per non dare degli ansiolitici che possono creare dipendenza. Finora ho cercato di non prenderlo perché sono un po’ titubante: stato mentale forse eccessivo? Dottore cosa ne pensa e cosa posso fare? Dopo un anno diciamo che sono un po' stufo: il cuore è sano ma perché succede questo? Grazie per la sua disponibilità.

Risposta

Confermo il consiglio del mio collega cardiologo che lo ha visitato per ultimo. Prosegua con il Cardicor ed eventualmente con una blanda terapia ansiolotica. Cordiali saluti.