NON SEI ANCORA REGISTRATO?

REGISTRATI

AREA RISERVATA

Recupera password

Aumento improvviso del battito

Ciao, qualche mese fa, durante un allenamento di calcio, il cuore ha iniziato a battere fortissimo! Pensavo fosse un attacco di panico, quindi ho fatto dei respiri profondi e la situazione si è normalizzata (mi sentivo solo un po' frastornato). Il ricordo di quell'episodio però mi tormenta perché non mi spiego la comparsa del tutto improvvisa della tachicardia (soprattutto perché ero in una fase di riposo del l'allenamento). Ho fatto successivamente ECG e colordoppler a riposo (tutto nelle norma). Ho però paura che quest'episodio possa ripresentarsi all'improvviso e senza motivo. Qual'è la gravità di questi episodi? Grazie

Risposta

Per poter valutare la gravità dell'aritmia è necessario effettuare la diagnosi, ma essendo durata pochi secondi o pochi minuti non è stato possibile effettuare un elettrocardiogramma. Possiamo pertanto fare solo delle ipotesi di che cosa possa essersi trattato: l'aritmia più probabile in un giovane sano (ECG e ecocardiogramma color doppler normali) è la tachicardia parossistica sopraventricolare, aritmia benigna che inizia e termina improvvisamente e che causa cardiopalmo con frequenza fino a 200 battiti al minuto. Se dovesse verificarsi ancora vada subito al Pronto Soccorso a fare un elettrocardiogramma in modo da poter fare la diagnosi esatta.