NON SEI ANCORA REGISTRATO?

REGISTRATI

AREA RISERVATA

Recupera password

Sezioni regionali

Regione Sicilia

Programma

PROGRAMMA BIENNIO 2016 - 2018

PROGRAMMA BIENNIO 2014 - 2016

PROGRAMMA BIENNIO 2008 - 2010

Rapporti con gli Associati
E’ un problema prioritario migliorare i rapporti con gli associati. Dopo un censimento dei Soci attraverso gli elenchi centrali si passerà ad una sollecitazione diretta tramite e-mail e/o attraverso eventuali referenti ali o aziendali. L'Associazione nazionale aveva chiesto già nel 2000 di individuare referenti aziendali che potessero essere il vero collante tra centro e periferia. Lo scopo è quello di constatare l'umore dei Soci, raccogliere proposte e critiche, valutare la disponibilità e favorire la partecipazione alle attività comuni.

Un fattore legante potrebbe essere, inoltre, la costituzione di gruppi di lavoro multidisciplinari, sia con altri specialisti sia con cardiologi di altre società di settore e con i cardiochirurghi per la programmazione di iniziative di tipo culturale, formativo, di ricerca e organizzativo per la valutazione, in senso propositivo, di dati amministrativi regionali o provenienti da registri o survey già eseguite o in corso.

Eventi formativi
E’ essenziale realizzare eventi formativi di adeguato livello concepiti in maniera tale da poter essere facilmente replicati in più sedi con l'attiva partecipazione di Soci diversi.

Inoltre, è desiderio di questo Consiglio cercare di ottimizzare l'offerta formativa e culturale razionalizzando il calendario degli eventi organizzati da associati ANMCO o da altre società di settore. Avendo notato che vengono organizzati molteplici eventi culturali, e che, su di essi, viene spessissimo chiesto il Patrocinio dell'ANMCO, si è pensato di "censire" tali iniziative e, con il consenso degli organizzatori, inserirle nel programma culturale della Sezione regionale dandone contestualmente adeguata diffusione (pubblicazione sul sito WEB). A tale scopo verrà inoltre creata una newsletter periodica che sarà inviata via e-mail a tutti i Soci, in modo da informare in tempo reale sulle iniziative congressuali, eventi formativi, campagne educazionali.

E’ prevista la concretizzazione regionale di eventi formativi intrapresi a livello nazionale. Ad esempio, nell’ambito della Campagna Educazionale Nazionale -”Cardiologie sicure: gestione del rischio clinico” il Consiglio direttivo si propone di finalizzare i propositi espressi nella recente riunione del Maggio 2008 promuovendo un gruppo di lavoro con l’obiettivo di fornire indicazioni operative.

E’ auspicabile l’organizzazione di Convegni monotematici che comprendano una sessione di casi clinici permettendo, così, un’ampia partecipazione di tutte le strutture cardiologiche, con particolare attenzione alla presentazione di casi da parte dei colleghi più giovani.

Nell’ambito di un’offerta formativa e culturale divenuta così più ampia e articolata, potrà essere ripensato il ruolo del Convegno Regionale annuale.

Rapporti con i MMG
E’ di grande rilievo pratico e culturale avviare iniziative per il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale in progetti locali finalizzati all'interscambio culturale, alla conoscenza dei problemi specifici e comuni, alla ricerca di soluzioni "personalizzate". Dovrebbero essere privilegiati gli eventi tendenti all’abbattimento delle barriere Ospedale-Territorio per garantire una continuità tempestiva assistenziale-terapeutica.

Rapporti con il personale infermieristico
Sarà cura del Consiglio Direttivo continuare a coinvolgere il personale infermieristico in iniziative formative e di ricerca e valutare, in accordo con l’Area Nursing regionale, le problematiche organizzative e culturali peculiari della nostra Regione.

Rapporti con il Decisore pubblico
E’ un punto fondamentale del programma: la struttura, l’organizzazione funzionale delle cardiologie, il mantenimento dell’unità della Cardiologia, le campagne educazionali ed in genere tutte le decisioni riguardanti problemi cardiologici, dovrebbero essere valutati e concordati con esperti della nostra Associazione.

E’ essenziale che, a tutti i livelli (nazionale, regionale ed aziendale), l’ANMCO reciti un ruolo comprimario, quale compete ad una società scientifica, e che, in unione con la SIC nella Federazione Italiana di Cardiologia, sia, essa sola, accreditata a trattare di problematiche connesse con le malattie cardiovascolari con il Decisore pubblico. E’ opportuno, quindi, che siano continuati e/o avviati rapporti con le varie componenti delle strutture sanitarie regionali.

E' intenzione del Direttivo utilizzare tutte le risorse umane possibili, Soci e non Soci, per il perseguimento delle finalità precedentemente elencate. In particolare è intenzione del Consiglio Direttivo nominare, in qualità di consulenti, personalità che per il loro ruolo, competenza, esperienza, possano e vogliano contribuire al perseguimento degli scopi suddescritti.